Gli strumenti più usati nello shopping online.

Pubblicato: 24/01/2012 in customer satisfaction, e-commerce, social media, statistiche
Tag:, , ,

Secondo un nuovo studio condotto da Zmags, tra i vari canali commerciali digitali messi a disposizione per i consumatori di oggi, nella scoperta di nuovi prodotti, pare che la maggior parte degli acquirenti on line preferisca utilizzare siti Web tramite PC o laptop o siti mobile basata su browser tramite smartphone piuttosto che applicazioni mobili.

marketingando, statistiche, consumi onlineTra i consumatori online intervistati (definito nello studio come persone che fanno acquisti tramite PC / notebook, smartphone o tablet) risulta che:

  • 87% preferisce navigare e acquistare da siti web tramite PC o laptop
  • 71% preferisce ancora in-store shopping
  • 14% preferisce i siti mobili basati su browser tramite smartphone.

Circa il 9% dei consumatori online preferisce navigare e fare acquisti tramite tablet, mentre solo il 4% preferisce fare acquisti tramite smartphone o tablet app.
Di seguito, i risultati supplementari da Zmag del rapporto intitolato “Meet the Connected Consumer: How Tablets, Smartphones and Facebook are Changing the Ways Consumers Shop.”
Il profilo tipico del consumatore “online”:

  • è una 40enne femmina (-52% dei consumatori collegati sono donne, con un’età media di 40 anni e un reddito annuo di 63.000 $).
  • utilizza più dispositivi: oltre a possedere un PC o laptop, il 43% possiede anche uno smartphone, e il 16% possiede un tablet.
  • è socialmente in rete: 81% dei consumatori collegati sono utenti di Facebook attivi e sono entusiasti dello shopping:
    •  60% fa shop digitale o su cataloghi stampati.
    •  40% sostiene che lo shopping li fa sentire felici.
    • “eccitato”, “parsimonioso” e  “produttivo” sono le emozioni dei consumatori che effettuano la spesa online.

Dispositivi Top: Crescita dei Tablet

I consumatori connessi si portano appresso più dispositivi: oltre a possedere un PC o laptop, il 43% possiede uno smartphone e il 16% possiede un tablet.

Tra i consumatori che possiedono un tablet:

  • 87% ha fatto acquisti durante le vacanze 2011, spendendo 325 dollari in media durante il periodo.
  • 50% utilizza il proprio dispositivo con cadenza almeno settimanale per fare acquisti o cercare prodotti online.
  • 49% si aspetta di fare maggiori acquisti via tablet nel prossimo anno, mentre il 20% prevede di acquistare più in-store e il 19% prevede di acquistare più via smartphone.

Comodità e facilità d’uso sono le motivazioni principali per lo shopping via tablet.

Tra i consumatori online che possiedono un tablet, il 29% cita la convenienza come ragione principale di far shopping via tablet, il 24% cita l’esperienza di navigazione che offre il tablet, e il 14% cita la facilità di transazione tramite tablet.

Il Consumatore online di Facebook

marketingando, statistiche

I possessori di un tablet dimostrano di preferire un coinvolgimento nei band e nello shopping su Facebook.
Nel complesso, l’81% dei consumatori online è un attivo utente di Facebook, e il 43% segue i marchi preferiti su Facebook.

I proprietari di tablet, tuttavia, sono più propensi a seguire i brand preferiti su Facebook (57% lo fa), e sono circa il doppio rispetto agli altri utenti collegati alle pagine dei distributori dei marchi su Facebook (34% vs 16%).

I consumatori online visitano le pagine di marca di Facebook per vari motivi, i due più popolari sono la condivisione di un gruppo di acquisto con gli amici (22%) e l’ispirazione su cosa comprare (21%).

marketingando, statisticheCirca il 19% dei consumatori online usano le pagine di Facebook per trovare offerte di marca, e il 17% li usa per comodità, ad esempio, sono già lì.

Sui dati: Lo studio Zmags, in collaborazione con Equation Research, si basa su un sondaggio di 1.500 adulti statunitensi che possedeva un smartphone, computer e / o tablet, condotto 10-14 novembre, 2011.

About these ads
commenti
  1. […] di una transazione semplificata direttamente dal proprio dispositivo mobile. – Vedi anche link sugli strumenti più usati nel mobile […]

  2. […] sappiamo che il mobile è diventato il mezzo più diffuso per gli acquisti online, è necessario facilitare il processo di acquisto. Per arrivare però a questo traguardo, Facebook […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...