Posts contrassegnato dai tag ‘referenze’

marketingando, marketing, referenze, fidelizzazioneFidelizzare un cliente non è un processo semplice ma avevamo visto insieme alcune regole che potevano aiutare.

I programmi di fidelizzazione si sa, vanno tarati di anno in anno, di stagione in stagione in base al nostro prodotto.

Ma ci sono aziende che non lo fanno e che continuano a proporre gli stessi benefit nel tempo rischiando di fare dei danni.

E’ quello che è successo a American Airlines e a Quantas, due compagnie aeree che applicano regole del tutto discutibili. Leggete la storia di Hal Brierley - presidente esecutivo e capo dell’architettura di fidelizzazione di Brierley + Partners.

In ogni Carta Fedeltà ben studiata è importantissimo dare un giusto valore ai punti o agli incentivi che si danno ai propri clienti, non dimenticatelo mai.

Voglio invitarvi a leggere quanto scritto su HBR link (http://www.hbritalia.org/?page_id=212) in merito ai social.

Articolo che condivido e che riassume molti dei post che ho scritto.

In particolare sottolineo i seguenti concetti:

- …poche organizzazioni hanno scoperto come utilizzare i social in modo intelligente e produttivo

- il potenziale maggiore dei social media è all’inizio del ciclo di vendita, durante la ricerca di nuovi clienti, la determinazione delle opportunità e le indagini pre-vendita

- al termine del ciclo, i social media si rivelano strumenti insostituibili per mantenere le relazioni

- … il rischio maggiore è stare alla finestra.

Quindi osate e seguite alcune regole, non sbaglierete e troverete presto il vostro giusto equilibrio sociale.