Posts contrassegnato dai tag ‘tablet’

Che il mobile sia diventato uno strumento di vendita eccezionale lo avevamo visto già in precedenza.marketingando

A livello mondiale, si stima che il mobile commerce raggiunga i 119 miliardi dollari entro il 2015 e l’ammontare previsto degli acquisti al dettaglio effettuati online entro il 2014 è del 54%.

(altro…)

Secondo un nuovo studio condotto da Zmags, tra i vari canali commerciali digitali messi a disposizione per i consumatori di oggi, nella scoperta di nuovi prodotti, pare che la maggior parte degli acquirenti on line preferisca utilizzare siti Web tramite PC o laptop o siti mobile basata su browser tramite smartphone piuttosto che applicazioni mobili.

marketingando, statistiche, consumi onlineTra i consumatori online intervistati (definito nello studio come persone che fanno acquisti tramite PC / notebook, smartphone o tablet) risulta che:

  • 87% preferisce navigare e acquistare da siti web tramite PC o laptop
  • 71% preferisce ancora in-store shopping
  • 14% preferisce i siti mobili basati su browser tramite smartphone.

Circa il 9% dei consumatori online preferisce navigare e fare acquisti tramite tablet, mentre solo il 4% preferisce fare acquisti tramite smartphone o tablet app.
Di seguito, i risultati supplementari da Zmag del rapporto intitolato “Meet the Connected Consumer: How Tablets, Smartphones and Facebook are Changing the Ways Consumers Shop.”
(altro…)

Marketingando facebookLe previsioni 2012 dicono che gli utenti Facebook supereranno il miliardo di iscritti.

Apparentemente un dato sterile invece, questo comporterà:

- aumento di applicazioni per tecnologie smartphone, pc, tablet;

- aumento degli investimenti pubblicitari sui social;

- aumento dei social-gaming;

- aumento della concorrenza tra i produttori di cellulari, tablet e non solo;

- aumento delle richieste da parte delle utenze;

- aumento delle pagine aziendali…

Pare inoltre che nel 2012 avverrà il sorpasso degli accessi alla Rete fatti dal mobile rispetto a quelli effettuati da pc, con conseguente boom di richieste di siti perfettamente fruibili da device.

E’ sempre più tempo di cavalcare l’onda delle nuove tecnologie e dei social network.

Web Analytics

Viviamo in un mondo in cui siamo perennemente collegati: in metropolitana, negli aeroporti e nelle sale d’attesa. Perchè ciò sia possibile è necessario che i web siano compatibili con i nuovi mezzi di comunicazione.

Leggendo ricerche di marketing, ho trovato alcuni suggerimenti pratici e utili da condividere (CIK):

Evitare le intro in Flash. La tecnologia Adobe Flash non funziona su dispositivi Apple e Flash mobile tende a rendere i siti molto pesanti da caricare. Piuttosto sostituite una pagina flash con HTML5 e Javascript.

Abolire il menu a discesa. E’ consigliata una pagina vetrina per le diverse sezioni del sito, consentendo agli utenti di trovare tutte le sottopagine disponibili. Se si desidera mantenere il menu a discesa (poco pratico per tablet), creare segnali visivi (come frecce) che mostrare agli utenti che il ​​menu può essere aperto e ampliato.

Design per l’interazione touch. Le dimensioni e le abitudini di chi usa un tablet sono diverse da quelle di un pc e di un cursore mouse. Bisogna quindi prevedere e progettare icone adatte.

Colori, texture e tipografia vanno scelti con saggezza. Colori di sfondo luminosi e modelli per ridurre la sensazione di riflesso o macchie. Evitare lo sfondo total nero che fa sembrare una pagina non caricata. Assicurarsi che il carattere sia della dimensione giusta per la navigazione tablet. In caso di dubbio, testare più volte.

Progettazione di moduli da montare. Molti siti aziendali richiedono agli utenti di compilare un modulo. Guardate il vostro e fate sì che tutti i campi siano chiari e facilmente accessibili agli utenti tablet. Evitate di includere troppi campi.

Fate tentativi e verificateli. Sono con l’esperienza di navigazione capirete la versione giusta del vostro sito.

Web Analytics