Posts contrassegnato dai tag ‘liste’

twitter, esperienziale, marketingSappiamo bene i benefici del blogging e della pubblicazione di contenuti utili su base regolare. Questo ci permette di diventare leader di pensiero, e utilizzare bene le parole chiave di ricerca che ci portano più traffico verso il sito, e che generano più contatti. Un classico esempio di marketing inbound.

Ma come fare lo stesso sui social media, e su Twitter?

Come si fa ad ottenere più seguaci per diffondere il messaggio al maggior numero di persone?

Non esistono trucchi ma solo impegno. Ecco cosa si può fare su Twitter (in outbound):

  • Connettiti e ascolta i tuoi clienti e prospect.
  • Ottieni nuove idee per i post sul blog, prodotti / servizi…
  • Aiuta gli altri, e rispondi alle loro domande.
  • Promuovi materiale di altri / prodotti.
  • Dai credito agli altri.
  • Fai diventare il tuo account Twitter come un must da seguire nel settore.
  • Promuovi i tuoi prodotti / servizi. (Ma promuovi gli altri suggerimenti continuamente, almeno l’80% del tempo.)

(altro…)

twitter, esperienziale, marketing

Appurato cosa si può fare su Twitter, come utilizzare la ricerca di Twitter per connettersi “in prospettiva” e trovare idee e contenuti per il blog adesso vediamo come fare per:

Essere la miglior risorsa per l’industria locale attraverso le liste di Twitter.

Ogni volta che vedi qualche utente locale che parla dei tuoi servizi / prodotti, aggiungilo ad una lista specifica in base a ciò che dicono, tipo:

  • Cliente (privato). Assicurati di leggere questa lista regolarmente. E ‘un ottimo modo per imparare ciò che i clienti stanno facendo e per guadagnare la loro fedeltà.
  • Potenziale cliente (privato). Ogni volta che qualcuno ti segue o parla di te, chiediti se potrebbe diventare un cliente e monitoralo.
  • Influenzatore (industria o pubblico). Questa lista deve comprendere giornalisti, blogger popolari, e le celebrità del tuo settore.
  • Lista locale. Non necessariamente legata alla tua attività.

(altro…)

twitter, esperienziale, marketing

Abbiamo effettuato la ricerca di Twitter per connetterci “in prospettiva”.

Ora passiamo a come utilizzare la ricerca di Twitter per trovare idee e contenuti per il blog .

Partiamo dalla precedente analisi: tennis? -Http vicino:”Torino” entro:15 km.

Elimina “vicino” e “dentro” dalla ricerca, e otterrai un elenco molto più ricco di tweets. Ti servirà per saperne ciò che le persone chiedono e che tipo di informazioni cercano. Prendi nota, ed esegui una delle seguenti operazioni:

  • Rispondi con un tweet o due (se è abbastanza breve), e apri la conversazione.
  • Invia link ad articoli utili (se possibile scritti da qualcun’altro).
  • Invia link al tuo blog.

Se al momento non hai nessun post sul blog inerente alle domande, verifica se l’argomento è popolare o è importante per la tua attività, scrivi un nuovo post e utilizza le migliori parole chiave per attrarre più traffico! La prossima volta che qualcuno farà una domanda inerente l’argomento, saprai dove indirizzarli.

Nel prossimo post vedremo come diventare la miglior risorsa per l’industria locale attraverso le liste di Twitter.

twitter, esperienziale, marketing

Ora che sappiamo cosa si può fare su Twitter vediamo come ottenere dei follower.

Se sei un nuovo utente di Twitter e non hai ancora ottenuto dei follower, è possibile seguire alcuni consigli per iniziare a diventare un “must da seguire” in futuro. Ad esempio:

1. Utilizza la ricerca di Twitter per connetterti “in prospettiva”

Ti sei mai chiesto con quante persone puoi parlare dei tuoi servizi ogni giorno su Twitter? Di che cosa stanno esattamente parlando, o domandando? Trovare la risposta è facile: basta usare la ricerca di Twitter.

Vai su http://twitter.com/search, e utilizza i seguenti operatori di ricerca avanzata: (altro…)