Posts contrassegnato dai tag ‘adv’

Oggi, un post veloce ma che lascia il segno.

Sono state pubblicate da Huffingtonpost delle immagini raffiguranti le pubblicità degli anni 50.

Credevo mi sarei messa a ridere…invece, guardate voi stessi.

Oggi non sarebbero ammissibili certi messaggi, e sottolineo, MENOMALE!!! Verrebbero sbranati dai social media.

Alcuni esempi:

marketingando marketingando, adv (altro…)

Si avvicinano le feste e nasce spontanea la curiosità di sapere come si acquisteranno i regali di natale. Un recente rapporto di Burst Media sostiene che più della metà (53%) dei consumatori americani userà un dispositivo mobile per la ricerca o l’acquisto di prodotti e, il 59% dice che userà il mobile per fare acquisti online per le vacanze.

Le donne sono molto più propense degli uomini, soprattutto per la ricerca dei prodotti che poi le porterà ad un acquisto on-line (63% contro 52%), mentre un terzo dei consumatori intervistati farà acquisti di regali direttamente dal proprio dispositivo, con maggior rilevanza di uomini che donne (40% vs 28%).

I possessori di smartphone / tablet sostengono che utilizzeranno i loro dispositivi mobili durante la stagione delle vacanze per confrontare i prezzi dei prodotti (62%) e leggere le recensioni (54%).

Qui di seguito, ulteriori risultati chiave del rapporto basato su un sondaggio condotto nel mese di ottobre 2014 su 786 adulti degli Stati Uniti di età superiore ai 18 anni.
(altro…)

Quando si dice questione di creatività.

Questo spot non solo richiama un spot di un’altra azienda MOLTO conosciuta…ma, ti tiene incollato fino alla fine perchè uno vuole vedere come va a finire…

 

Abbiamo accennato l’ultima volta ai tweet durante il Super Bowl.

Adesso non ci resta che scoprire cosa sia successo durante quell’evento e quali siano state le pubblicità più efficaci.

La relazione si è basata sui dati di 37.440 partecipanti statunitensi che hanno utilizzato dispositivi mobili connessi a Internet per condividere il modo in cui acquistano un prodotto o un servizio di un particolare brand. Le indagini sono state completate da un gruppo di controllo prima della messa in onda del Super Bowl e dopo aver guardato il Super Bowl.

In questo periodo dell’anno si decidono le campagne per le festività natalizie. Che tu sia B2B, B2C, e-commerce, è il momento di fare i conti.marketingando

In quali canali di marketing pensi di investire? Che tipo di clienti credi di trovare nelle vacanze del 2012? Punterai su dispositivi mobili, e-mail mobile, o a qualcos’altro?

In questa infografica si evidenziano alcune tecniche che i venditori utilizzano in questo periodo di festa.

Quanto concordate con i risultati?

Da una recente indagine Nielsen è emerso che i possessori di smartphone e tablet in Italia hanno una maggior propensione ad  acquistare online tramite il proprio PC dopo aver visto una pubblicità sul proprio device mobile (rispettivamente 27% e 32%).

statistiche, marketingandoInoltre risulta che cliccano più frequentemente su una pubblicità per ricercare ulteriori informazioni su un prodotto pubblicizzato sui loro tablet (28%) e smartphone (24%).

I tablet rivestono un ruolo fondamentale  per gli advertiser di oggi in quanto riescono a generare un forte engagement e, pertanto, alti tassi di conversione.

Altri dati importanti da sottolineare sono:

– 25 milioni di persone hanno uno smartphone (penetrazione al 50%)

– 16 milioni accedono a internet

– oltre 6 milioni usa sistema operativo Android e iOS

– ca 9 milioni di persone scaricano applicazioni.  (altro…)