Posts contrassegnato dai tag ‘mobile’

Dopo aver compreso chi sono i vostri clienti e come amano comunicare andiamo al passo successivo. Ricordatevi sempre il valore che hanno per il vostro business.

I passi successivi sono:

2. Fornite contenuti interessanti

Questo è un tema che mi sta particolarmente a cuore. Ho fornito diversi consigli e continuerò a farlo.

Le campagne di marketing saranno sempre più integrate al cellulare, e questo grazie alla misurazione del ​​ROI e alla creazione di valore di questo potente strumento. È possibile coinvolgere la clientela suo nostro contenuto web tramite dispositivo mobile utilizzando varie tattiche, tra cui:

  • Create messaggi semplici, brevi e mirati
  • Create contenuti personalizzati in grado di offrire ai clienti fatti unici, consigli o benefici che li aiutino nella loro scelta

(altro…)

Si avvicinano le feste e nasce spontanea la curiosità di sapere come si acquisteranno i regali di natale. Un recente rapporto di Burst Media sostiene che più della metà (53%) dei consumatori americani userà un dispositivo mobile per la ricerca o l’acquisto di prodotti e, il 59% dice che userà il mobile per fare acquisti online per le vacanze.

Le donne sono molto più propense degli uomini, soprattutto per la ricerca dei prodotti che poi le porterà ad un acquisto on-line (63% contro 52%), mentre un terzo dei consumatori intervistati farà acquisti di regali direttamente dal proprio dispositivo, con maggior rilevanza di uomini che donne (40% vs 28%).

I possessori di smartphone / tablet sostengono che utilizzeranno i loro dispositivi mobili durante la stagione delle vacanze per confrontare i prezzi dei prodotti (62%) e leggere le recensioni (54%).

Qui di seguito, ulteriori risultati chiave del rapporto basato su un sondaggio condotto nel mese di ottobre 2014 su 786 adulti degli Stati Uniti di età superiore ai 18 anni.
(altro…)

Direi che a leggere questo articolo non sono stupita: “Pubblicità su Internet: è boom su Mobile e sui Social, + 130% per il Mobile e + 75% per i Social”.

In fondo anche lo scorso anno le statistiche andavano in questa direzione.

marketingSecondo Osservatorio New Media & New Internet della School of Management del Politecnico di Milano il 2013 ha visto circa il 90% degli utenti accedere mensilmente ad Internet da Smartphone e consultare i Social Network, rispetto a quelli da Pc.

Questi dati, che già si prevedevano nel 2012, hanno portato ad un’attenzione particolare il mercato della pubblicità che ha quindi investito nel Mobile Advertising oltre il 130% toccando i 200 milioni di euro rispetto agli 89 del 2012.

A ruota gli investimenti sui Social network, con Facebook a farla da padrona: più 75%, raggiungendo i 100 milioni di euro.

marketing (altro…)

La BBC ha riportato lo studio fatto dalla InSites Consulting, che ha intervistato più di 3.600 proprietari di dispositivi digitali in Australia, Singapore, India, Emirati Arabi Uniti, Sud Africa, Polonia, Germania, Francia e Stati Uniti, al fine di determinare le abitudini dei cittadini sul consumo delle notizie nell’era digitale: TV, smartphone, tablet e computer portatili messi a confronto.

I partecipanti all’indagine dispongono di reddito elevato e posseggono almeno tre dispositivi tra televisione, tablet, smartphone e laptop/desktop.

marketingando, marketing, bbc

I principali risultati indicano:

  • Il 43% dei possessori di Tablet guardano il telegiornale sul mobile.
  • I giovani professionisti, tra i 25 e i 34 anni, sono i più grandi appassionati di notizie.
  • Gli utenti spesso utilizzano dispositivi in ​​tandem: 83% degli utenti tablet dicono di aver usato il loro tablet mentre guardavano la televisione.
  • La TV domina ancora su un uso complessivo, che costituisce il 42% delle notizie, rispetto ai computer portatili (29%), smartphone (18%), e tablet (10%).

In merito alla pubblicità:

  • Il pubblico si aspetta di vedere più pubblicità sul mobile (79% tablet, smartphone 84%), che in TV (87%) e on-line (84%).
  • La gente “risponde” alla pubblicità, con 1 utente su 7 che afferma di aver risposto a un annuncio su cellulari nelle quattro settimane precedenti, mentre le risposte vs la TV e i pc sono 1 su 5 e 1 a 4, rispettivamente.

 

Utilizzo di Smartphone è in continua crescita… come potete vedere nell’infografica da Monetate.

In un mercato globale dominato da Android, il traffico mobile verso siti web è più che raddoppiato nel corso dell’ultimo anno.infografica

Ma il monopolio di Android non è così vicino se si osserva più nel dettaglio l’e-commerce.

Infatti nonostante il numero maggiore di android, iPhone genera maggiori guadagni nel traffico e-commerce.

A partire dal secondo trimestre del 2012, iPhone supera Android nella quota di traffico sul sito web: 5,41% contro 3,31%. (Tale vantaggio è probabilmente legato all’introduzione di Apple 4S alla fine del 2011, e l’offerta di AT & T di contratti di servizio gratis per i possessori di 3GSs)

Per quanto riguarda il valore medio dell’ordine (AOV) degli acquisti effettuati su iPhone e Android la differenza è solo di 33 centesimi.

Il valore medio dell’ordine (AOV) degli acquisti effettuati su smartphone sta raggiungendo  quello effettuato da laptop e pc.

iPhone, ad esempio, produce un AOV che è solo il 5% inferiore a quello registrato da computer portatili e desktop di Apple.

La maggior parte delle imprese statunitensi devono ancora attuare strategie di marketing mobile. Perché rimanere in disparte mentre Android e iPhone si giocano la partita più importate e redditizia?

 

iab marketingandoIAB Europe pubblica i primi risultati di una ricerca condotta su un totale di oltre 50.000 interviste su 28 mercati fatte online, telefoniche e faccia a faccia in merito al consumo dei media europei – online, radio, TV, giornali e riviste. Lo studio copre anche l’uso di Internet attraverso quattro dispositivi – computer, mobile, tablet e console giochi, e ne studia lo shopping online.

Alcuni risultati significativi:
426.9 milioni di europei usa internet (65%), spendendo 14,8 ore online alla settimana
– un terzo (37%) degli europei accede a Internet utilizzando più di un dispositivo, e il 29% attraverso un mobile phone
– le attività sui mezzi di comunicazione tradizionali si stanno rapidamente spostando online: 9 utenti su 10 legge le notizie su internet
– il 48% degli europei utilizza il web e guardando la TV allo stesso tempo
– internet è diventato uno strumento essenziale per i marchi e il modo in cui coinvolgono i consumatori online è importante per 4 utenti su 10
– il 96% degli utenti ricerca su internet cosa acquistare on-line e l’87% effettua shopping online.

In dettaglio vediamo il rapporto che i consumatori hanno con i brand.  (altro…)

Questa infografica che vi propongo non fa che confermare quanto già sostenuto in altri post: il mobile è assolutamente il futuro e non può essere ignorato.

Astuti pubblicitari, sviluppatori e brand creano esperienze che colleghino, aiutino la conversionewhy-you-need-a-mobile-site, marketingando e coinvolgano il loro pubblico. L’8% del traffico digitale proviene dagli smartphone e dai tablet, e da questi si genera il 35% degli acquisti destinato a crescere in futuro. Ma non solo, leggete le altre ragioni…e ricordatevi che sono statistiche americane.