Personal branding vs Company branding

Pubblicato: 09/04/2014 in social media
Tag:, ,

Con l’avvento dei social media si è sviluppato il personal branding. Questa è un’arma a doppio taglio poichè permette visibilità ma anche criticità.personal branding, marketing

La maggior parte delle aziende richiedono infatti una rigorosa separazione di comunicazione aziendale e di personal branding, con il compito di interazione sociale relegata a pochi gestori portavoce o PR scelti.

Nel frattempo, questi brand potrebbero perdere una buona occasione per integrare le persone quale parte fondamentale della loro squadra. E qualcosa sta cambiando. Coloro che non riescono ad abbracciare il personal branding perdono l’impatto positivo che l’advocacy del dipendente ha da offrire.

Se il vostro staff è un team di professionisti super-intelligenti che sono stati reclutati ed assunti perché possono aggiungere valore alla vostra azienda… allora potrebbero potenziare il personal branding in concerto con una missione aziendale.

Ci sono aziende che lo stanno già applicando da tempo come IBM: i suoi 300.000 dipendenti sono incoraggiati a condividere e pubblicare on-line – relazioni reciprocamente vantaggiose tra le organizzazioni e i loro membri.

Quali sono i passi significativi del personal Branding? L’infografica, può aiutare le persone e le aziende a comprendere il meraviglioso mondo del personal branding.

marketing, personal brand

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...