I 10 step di LinkedIn, cosa fare per ottenere il meglio. – Parte 2

Pubblicato: 12/06/2012 in reputazione, social media
Tag:,

Continuiamo da dove ci siamo interrotti. Abbiamo visto i primi 3 punti:

  1. Definire gli obiettivi di LinkedIn
  2. Creare il profilo LinkedIn.
  3. Creare il proprio network.

Adesso addentriamoci nelle parti più “faticose”.linkedin, marketingando

4. Richiesta e ricezione di raccomandazioni

E’ il momento di pensare alle raccomandazioni via LinkedIn. Le raccomandazioni sono molto importanti poichè sono “virtuali” e visibili da altri utenti che visualizzano il vostro profilo per verificare la vostra esperienza professionale. Se qualcuno vuole entrare in contatto con voi per motivi professionali e di business, può dare un occhio alle vostre raccomandazioni, vedere chi ha scritto e quale sia stato il rapporto di lavoro che vi univa, e confermare che il contenuto della raccomandazione corrisponda al vostro profilo.

  • LinkedIn consiglia di ricevere 3 segnalazioni per “completare” il profilo.
  • Contattate i vostri vecchi Managers e chiedete loro una raccomandazione, ricordando loro il motivo della vostra richiesta.
  • Pensate al futuro e raccomandate anche voi chi ritenete valido. Può capitare che ci si raccomandi a vicenda, in questo caso solo se il commento è serio e professionale si capirà quanto sia stato obiettivo. 

5. Aderire ai Gruppi

I gruppi di LinkedIn sono i più grandi Internet forum di professionisti di tutto il mondo. Dal 1 gennaio 2012 si contano più di 1 milione di Gruppi di LinkedIn, con un picco di 600.000 membri in un gruppo. Ritengo che i gruppi siano come grandi conferenze virtuali o fiere di settore – non vuoi essere visto, incontrare gli altri, e promuovere la tua esperienza al più grande evento di net-working per professionisti sulla terra?

  • LinkedIn consente di partecipare a 50 gruppi. Per massimizzare il potenziale di raggiungere gli altri – e di farsi conoscere e trovare – vi consiglio di partecipare al massimo a 50.
  • Quali sono i gruppi a cui unirsi? Provate una combinazione tra i vari gruppi che vi si propongono – grandi gruppi, gruppi locali, i gruppi Alumni, Gruppi Industriali, Associazioni, gruppi professionali e gruppi di mercato.
  • Assicuratevi di non impostare gli aggiornamenti giornalieri o settimanali da ogni gruppo, a meno che non vogliate ricevere un sacco di email da LinkedIn! C’è un link in fondo a ogni newsletter che permette di disattivare l’aggiornamento giornaliero o settimanale.
  • Prendete l’abitudine su base giornaliera o settimanale di saltare in una conversazione di gruppo o di iniziare voi una discussione.
6. Verificare sotto “risposte”.linkedin answer, marketingando
Ci sono più di 1 milione di Gruppi di LinkedIn riguardanti professioni o settori. Le risposte di LinkedIn, d’altro canto, sono pubbliche poichè parliamo di un Q & A forum riguardante una 20na di categorie tra cui scegliere. Ciò significa che, per la maggior parte dei professionisti, ci si può concentrare solo su 1 o 2 categorie.
“Risposte” vi fornirà un’ottima opportunità non solo di entrare in contatto con la comunità LinkedIn per le risposte alle vostre domande, ma le risposte possono anche aiutarvi a promuovere voi stessi e la vostra azienda, mostrando la vostra esperienza nel rispondere alle domande degli altri.
  • Guardate nelle categorie “Risposte” – e nelle sottocategorie – potrete diventare l’esperto della settimana.
  • Prendete l’abitudine di controllare la vostra categoria con cadenza giornaliera o settimanale per vedere se ci sono delle domande a cui è possibile rispondere – e perchè no, imparare.
  • Provate a raggiungere coloro che rispondono alle vostre domande o rispondete voi alle stesse – potrebbe portarvi opportunità di networking fruttuosi – e anche di business futuri!
linkedin, marketingando
 La prossima settimana affronteremo gli ultimi step…forza!
Advertisements
commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...