Che traffico su questo sito! Come si fa a generare traffico sul web.

Pubblicato: 09/04/2013 in esperienza, reputazione, social media
Tag:, ,

La maggior parte dei siti web muore di morte naturale dopo pochi mesi perché non ha ottenuto consenso o un traffico costante.

Abbiamo già spiegato quanto sia importante avere dei contenuti, aggiornare con frequenza e regolarità, se poi ci aggiungiamo il posizionamento nei motori di ricerca, ci sembra una missione impossibile.

In questo articolo, ripreso da Brandignity, vi evidenzio 10 modi per guidare il traffico al vostro sito e qualche consiglio perchè rimanga costante.

1. Mantenere il sito aggiornato. – Questo non significa pubblicare un sacco di messaggi al giorno. I motori di ricerca amano le informazioni recenti,  fresche ed essenziali.

2. Navigazione facile e pulita. – I siti web in disordine allontanano la gente. Quando un visitatore arriva su un sito, il visitatore vuole navigare senza sforzo e senza perdersi in un labirinto di testi ed immagini. I puntatori di navigazione complicati sono assolutamente sconsigliati. Tabs come Home, Contatti, Pubblicità, e Supporto dovrebbero essere visibile in modo chiaro.

3. Aggiungere il pulsante RSS o Bookmark. – Per facilitare la visita ai visitatori che ci hanno trovati interessanti, aggiungete un pulsante RSS o un pulsante segnalibro per il lettore. Il traffico di ripetizione è uno dei migliori modi per disegnare il traffico in modo coerente.

4. Costruire un “funnel” di link al sito. – Il punto è quello di collegare il vostro sito con siti web autoritari che inviano traffico anche dopo molti giorni, mesi e anni.

5. SEO. – Non bloccare la crescita del sito, non seguendo le tecniche del SEO: pratiche che comprendono attività come l’aggiunta di parole chiave, contenuti di buona qualità, tag e link interni. Se il budget lo consente, fatevi consigliare dalle agenzie SEO per un orientamento.

6. Annunci online. – Aggiungere al sito degli annunci online è anche un buon modo per ottenere il traffico costante, ma si deve rimanere nelle liste più volte. Offrire prodotti o servizi, creare un annuncio e muoversi su centinaia di portali on-line.

7. Linkare l’articolo con altri vostri post. – Ogni volta che si pubblica qualcosa, collegate parole o frasi con altri post precedentemente pubblicati. In questo modo darete al lettore più motivi per rimanere sul sito e leggere altre pagine. Tuttavia, lo sviluppo di link “interni” dovrebbe essere rilevante. Evitate l’uso eccessivo di questa tecnica per vendere o indirizzare i visitatori verso prodotti di affiliazione.

8. Focus sul titolo. – Usate il titolo per svelare con astuzia di cosa si parlerà nell’articolo.
Invece di ‘migliori modi per fare soldi online’, si può scrivere ‘come fare soldi online con AdSense’. In questo modo, si sta dando ai lettori un motivo specifico per controllare il post. La scelta dei titoli dipende dai lettori di riferimento.

9. Fornite un link di sottoscrizione. – E ‘simile ad aggiungere il link RSS e bookmark. Con l’aggiunta di un link di sottoscrizione, si incoraggia il lettore a rimanere in contatto con il vostro sito. Con la sottoscrizione, il lettore ottiene gli aggiornamenti reali del sito.

10. Creare un account sui network di “associazione di contenuti”. – Reti come AllTop.com, BizSugar.com e Scoop.it aiutano a migliorare la vostra reputazione. Lasciate che la gente venga a sapere su di voi in modo naturale, il traffico seguirà presto.

Non è facile costruire traffico costante. Devi lavorare duro, ma il risultato finale ne vale la pena.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...