Il sentimento attraverso un tweet.

Iniziamo ad introdurre che cos'è il Sentimeter. Ascoltare per capire quello che pensano gli utenti. E' questo lo scopo della sentiment analysis, metodo di analisi applicata ai social network . Andando al di là del semplice conteggio del numero di follower, di like o del volume di menzioni, Sentimeter si propone di dare un senso a... Continue Reading →

Le referenze aiutano gli acquisti. I social, sono lo strumento.

Voglio invitarvi a leggere quanto scritto su HBR link (http://www.hbritalia.org/?page_id=212) in merito ai social. Articolo che condivido e che riassume molti dei post che ho scritto. In particolare sottolineo i seguenti concetti: - ...poche organizzazioni hanno scoperto come utilizzare i social in modo intelligente e produttivo - il potenziale maggiore dei social media è all’inizio del ciclo di... Continue Reading →

La reputazione compromessa da un Tweet

In questa edizione delle Olimpiadi se ne sono viste di tutti i colori. 🙂 A compromettere alcune carriere sportive è stato un tweet fatto con molta leggerezza. Quasi a ricordarci che la reputazione passa anche da quì. Tutto è iniziato con il caso di Voula Papachristous, campionessa greca di salto triplo indoor, squalificata dal CIO per una... Continue Reading →

Abbiamo appena parlato della reputazione e di come sia facile commettere errori che il web impazzisce per un post pubblicato da Groupalia Italia, a cui hanno fatto seguito delle scuse poco ben accolte. Milano, 29 maggio 2012 – Attraverso le parole del Country Manager per l’Italia, Andrea Gualtieri, Groupalia si scusa profondamente per il tweet pubblicato... Continue Reading →

Poche regole per “confezionare” un Tweet.

La brevità è la caratteristica che lo distingue. Comunicare un pensiero completo in 140 caratteri o meno non è facile. Come si fa modificare e condensare senza perdere di significato? Ecco alcuni consigli per essere efficaci. 1. Lavora su una bozza Confeziona la "prima bozza", anche un tweeter veterano raramente raggiunge la perfezione sintetica senza qualche raffinatezza. 2. Utilizza i sinonimi I sinonimi aiutano a ridurre il numero di caratteri senza alterare il significato.  3. Elimina le parole... Continue Reading →

Promuovere il brand con la condivisione dei contenuti.

Stiamo sempre molto attenti a promuovere correttamente il nostro brand, utilizzando varie tecniche, e tra queste una è sicuramente quella della condivisione, dello sharing, soprattutto nel mondo 2.0 che stiamo vivendo. Quindi oltre ad avere un atteggiamento cordiale e disponibile, è necessario condividere contenuti pertinenti, con astuzia e fantasia senza essere sfacciatamente promozionali. Condivido quindi... Continue Reading →

Short news on Twitter.

Infine Twitter ha acquistato TweetDeck. La notizia non è ancora ufficiale, ma l’avvenuto accordo tra le due società è stato confermato da CNN Money, che ha consultato alcune fonti vicine al social network. Twitter ha acquistato il sistema per gestire e organizzare i propri tweet pagando circa 40 milioni di dollari in contanti e in azioni. Il contratto... Continue Reading →

UberMedia vs Twitter, chi vincerà!?

I Social Media sono sicuramente il mezzo di comunicazione del presente e del futuro. In Europa, e in Italia, arriviamo sempre un po' dopo gli Stati Uniti e ovviamente ci vuole tempo per prendere confidenza con i vari strumenti. Sembra però, che poichè stiamo parlando del business del domani, ci sia molta competizione nel creare... Continue Reading →

Su ↑