Promuovere il brand con la condivisione dei contenuti.

Pubblicato: 20/09/2011 in customer satisfaction, esperienza, social media
Tag:, , , , , , ,

Stiamo sempre molto attenti a promuovere correttamente il nostro brand, utilizzando varie tecniche, e tra queste una è sicuramente quella della condivisione, dello sharing, soprattutto nel mondo 2.0 che stiamo vivendo.

Quindi oltre ad avere un atteggiamento cordiale e disponibile, è necessario condividere contenuti pertinenti, con astuzia e fantasia senza essere sfacciatamente promozionali.

Condivido quindi i 10 suggerimenti rapidi promossi da Marketing Prof.

    1. Multichannel Distribution
      Utilizza mezzi di comunicazione multicanale e piattaforme di distribuzione, come Posterous e Tumblr, che permettono di assemblare il contenuto e inviarlo via e-mail. Una volta che il contenuto del brand è distribuito, gli utenti e gli appassionati possono facilmente condividerlo con altri.
    2. Social Bling
      Utilizza le icone social-sharing, come ShareThis, AddToAny, e AddThis, per abilitare la condivisione con un solo clic dal tuo sito, blog o altri strumenti on-line e semplificare agli utenti la condivisione immediata dei contenuti.
    3. Tweet e Re-Tweet
      Utilizza Twitter, per condividere brevi messaggi con le informazioni o i link ai tuoi contenuti. I seguaci re-tweeteranno i messaggi di interesse. State attenti e ricambiare, nonchè ringraziare coloro che hanno affettuato un re-tweet – è un buon modo per iniziare o continuare una conversazione.
    4. Mobile Apps
      Aggrega i contenuti provenienti da varie fonti in un’app per iPhone, Android, o qualunque altro smartphone. Il mercato è concorrenziale, quindi assicuratevi che la vostra applicazione sia interessante, rilevante, valida, utile o divertente. (vedi Budweiser)
    5. Download
      Lascia il tuo contenuto in formato e-books, white paper e audio o video scaricabile. Rendilo disponibile su più piattaforme.
    6. Flash Drive
      Carica il contenuto è su un dispositivo portatile come una flash drive brandizzata, e inviala personalmente a un gruppo o a persone influenti.
    7. Incentiva la condivisione
      Crea un concorso o una lotteria per attrarre la gente verso il contenuto, poi fornisci loro un incentivo a condividere tale contenuto con altri utenti (visualizzazione, commenti, o voto). (vedi Euronics)
    8. Copyright Management
      Usa Creative Commons per gestire i diritti di utilizzo dei propri contenuti su siti come Flickr. Protegge te, l’autore, e facilita la condivisione libera dei contenuti.
    9. Crea contenuti “di squadra”
      Collabora fin dall’inizio per rendere i contenuti un lavoro di squadra. Quando si condivide con le persone il processo di creazione dei contenuti, ciascuno lavora con maggior partecipazione.
    10. Branded Filigrane
      Incorpora un logo o una filigrana di altri in un angolo della foto e incoraggia gli altri creatori di contenuti ad utilizzarli in altre applicazioni digitali.

Fatene buon uso, una rinfrescata sulle tecniche aiuta sempre…. ma alla fine l’esperienza la farà da padrona.

Web Analytics

Clicky

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...