Network e Business: come creare uno per stimolare l’altro.

Pubblicato: 23/09/2011 in esperienza, reputazione, social media
Tag:, , , ,

Ci stiamo interrogando su quale sia lo strumento migliore per creare business partendo dalle nostre conoscenze. Abbiamo analizzato le potenzialità di Google Plus e quelle dei social network, uno tra tutti LinkedIn

b2bMa qual è l’opinione degli studiosi in merito a questa tematica?

Vi sottopongo degli estratti presi da BHR in cui gli autori hanno impiegato anni a studiare il modo in cui le organizzazioni possono trarre profitto dai social network.

“…i dirigenti più felici e che realizzano le performance migliori hanno un tipo diverso di rete: scelta ma diversificata, formata da relazioni di alta qualità con persone che provengono da vari ambiti e da gradini diversi della scala gerarchica. 

Le reti efficaci variano di solito dalle dodici alle diciotto persone. Aiutano i manager a imparare, a prendere decisioni con meno pregiudizi e a crescere sul piano personale.”

Chiaramente bisogna poi fare un’analisi dei contatti che abbiamo, poichè non è la quantità che fa la differenza…bensì la qualità. Quindi leggiamo i consigli che ci vengono proposti da BHR:

“… sei tipi di contatti fondamentali: persone che forniscono informazioni, idee o expertise; persone che hanno un potere formale o informale, le quali offrono mentoring e sostegno politico; persone che danno feedback di sviluppo; persone che assicurano supporto personale; persone che aumentano la sensazione di scopo e di valore e, infine, persone che promuovono la bilancia vita/lavoro. Inoltre, i contatti migliori sono quelli che danno energia: persone positive e fidate, cui piace stare con gli altri e che vedono opportunità ovunque, anche nelle situazioni difficili.”

Vi state domandando come è composto il vostro network?…bene, se non siete in linea con questi “must”, seguite i consigli per migliorarlo.

“Dovrete identificare quali sono i vostri contatti e cosa vi offrono, allontanarvi da quelli che non vi servono e che vi portano via energia, riempire i buchi rimasti con il giusto tipo di persone e lavorare per trarre il massimo dai vostri contatti. Fatelo e vedrete che al momento giusto avrete una rete di persone che farà in modo che le opportunità, le idee e il talento migliori incrocino la vostra strada.”

Aggiungo che le persone che vi sapranno regale emozioni ed esperienza saranno quelle che maggiormente porterete con voi nel vostro cammino professionale e personale.

A volte però costa fatica cercare le persone “giuste”.

Partecipare a convegni, cene e ritrovi sono solo alcuni modi per interagire e farsi nuove conoscenze. Io quando riesco lo faccio e ritorno a casa sempre arricchita.
Web Analytics
//

<p><img alt=”Clicky” width=”1″ height=”1″ src=”http://in.getclicky.com/66398818ns.gif&#8221; /></p>

Annunci
commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...