iSchool….quando la scuola non ha barriere.

Pubblicato: 20/10/2011 in esperienza, social media
Tag:, , ,

Vi ricordate quando abbiamo parlato della scuola a distanza? (post)

Bene, era solo l’inizio. Pare che i progetti di iSchool o istruzione di qualità online stiano prolificandosi come si legge su il Post. Dal corso di Introduzione all’Intelligenza Artificiale dell’università di Stanford, con oltre 140 mila iscritti di cui potrete leggere i commenti su Repubblica, a OIL Project, ove le lezioni di attualità vanno in streaming su Il Post. Tutto questo nasce dall’evoluzione del mondo virtuale che ha sete di sapere, conoscere e per fortuna di apprendere.

Ecco quindi piattaforme di sapere condiviso, gratuite e comode dove i docenti possono caricare le lezioni per coloro che non possono permettersi di frequentare lezioni diurne o che sono ubicati in parti del mondo differenti. Un sapere senza barriere e senza confini.

QUESTA E’ ESPERIENZA condivisa.

Anche io ho preso parte a dei corsi in streaming con gli Stati Uniti e devo dire che respirare quest’aria di internazionalità con la possibilità di interagire…mi è piaciuto molto.

Web Analytics

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...